DA BURGOS A LEÓN (180km)

Proponiamo l’opzione di attraversare questa parte della Via francese negli fasi che separano due città principali, Burgos e León. Forse sono le sezioni più intime del Cammino di Santiago sulla rotta francese. Ci godremo i campi castigliani, le piccole città con fascino e la spiritualità che il Camino ci offre.

Arrivo a Burgos

L’arrivo al punto di partenza di questo cammino è a carico del cliente che deve arrivare all’alloggio alla data scelta. Una giornata per riposare e conoscere la città.

Burgos – Hornillos del Camino

Dificultad BassoTiempo estimado 4-5hDistancia19 Km

In questa prima fase entriamo già nel paesaggio castigliano e lo facciamo da comode piste. La vecchia strada di Valladolid ci guiderà e entreremo nelle strade sterrate che conducono a Villalbilla. Continueremo ad incontrare la città di Tardajos e poi a passare Rabé de las Calzadas. Dopo questo passo inizia la nostra ascesa. Allora cammineremo in linea retta e scendiamo alla fine verso il nostro obiettivo in questa tappa.

Hornillos del Campo – Castrojeriz

Dificultad BassoTiempo estimado 4-5hDistancia19 Km

Oggi continueremo sulla stessa linea della fase precedente attraverso sentieri e paesaggi di cereali. Lasciammo Hornillos del Camino e scalammo un altopiano durante la sua discesa per raggiungere la valle di San Bol. Raggiungeremo Hontanas e abbiamo due modi per scegliere, entrambi portano allo stesso posto, il Convento de San Antón. Finalmente una grande scala ci porterà a Castrojeriz.

Castrojeriz – Fromista

Dificultad MediumTiempo estimado 6hDistancia25 Km

L’uscita di Castrojeriz ci porta direttamente a Mostelares, per poi proseguire con un palco molto tranquillo. La città che incontreremo per prima sarà Itero del Castillo e avanzeremo per trovare un ponte che attraversa il fiume Pisuerga. La strada continua verso Boadilla del Camino e proseguiremo verso Frómista. Il punto che indicherà che ci rimane poco sarà il Canal de Castilla.

Fromista – Carrión de los Condes

Dificultad BassoTiempo estimado 4hDistancia19 Km

Una tappa facile, chiaramente piatta, senza difficoltà. Questa tappa attraverserà i campi e lasceremo da parte e altre villaggi come Revenga de Campos, Villamentero de Campo e Villalcázar de Sirga. Allo stesso tempo continueremo su un sentiero creato appositamente per i pellegrini per non mettere a rischio la vita. Questa strada è un po ‘noiosa visto che siamo in terre tipicamente castigliane ma ci porterà fino alla fine della tappa.

Carrión de los Condes – Calzadilla de la Cueza

DificultadBassoTiempo estimado 6-3-4hDistancia16 Km

Siamo nella tappa più breve di questo Cammino e forse la più noiosa. Attraverseremo terreni pianeggianti con linee infinite tra campi di cereali. Quando lasceremo Carrión de los Condes percorreremo la prima sezione attraverso un terreno asfaltato per poi proseguire verso Calzadilla de la Cueza lungo quei sentieri sterrati. Una tappa in cui troveremo praticamente nulla nella strada

Calzadilla de la Cueza – Sahagún

Dificultad BassoTiempo estimado 4-5hDistancia22 Km

Questo stadio che affrontiamo non richiede molto sforzo e, a differenza del precedente, al nostro ritmo possiamo trovare piccoli villaggi. All’inizio della tappa saliremo per due chilometri e poi attraverseremo le città di Terradillos de los Templarios e San Nicolás del Real Camino. Più tardi attraverseremo il fiume Valderaduey dove vedremo il ponte romanico-mudéjar. Alla fine della tappa dovremo solo attraversare una strada asfaltata per entrare in Sahagun.

Sahagún – El Burgo Ranero

Dificultad BassoTiempo estimado 4-5hDistancia19 Km

Inizieremo la tappa lasciando Sahagún attraversando il fiume Cea dal “Puente de Canto”. Dall’altra parte del fiume cammineremo su terreni asfaltati e poi su strade sterrate per incontrarci con una biforcazione. Una possibilità per Berciano e l’altra per Via Trajana. Entrambi sono riuniti a Mansilla de las Mulas. Se prendiamo la seconda opzione, dobbiamo attraversare l’autostrada che ci porterà alla destinazione di oggi.

.

El Burgo Ranero – Mansilla de las Mulas

Dificultad BassoTiempo estimado 4-5hDistancia19 Km

Come nelle tappe precedenti affronteremo le pianure castigliane. Una prima sezione in cui siamo separati da circa due ore dal primo villaggio. Dopo aver superato Villamarco, continueremo per diversi chilometri finché non incroceremo i binari del treno, ci troveremo quindi quasi a Relegio. Dopo aver superato questo villaggio, percorreremo alcuni chilometri che ci porteranno alla fine della tappa, Mansilla de las Mulas.

.

Mansilla de las Mulas – León

Dificultad BassoTiempo estimado 4hDistancia18 Km

Quest’ultima tappa, anche se breve, raccomandiamo una partenza anticipata per approfittare della giornata in città. Attraverseremo il vecchio ponte di pietra e prenderemo la strada agricola per raggiungere Villamoros. Successivamente attraverseremo il fiume Porma e proseguiremo per un lungo tratto ricco di servizi. Troveremo una strada che alterna asfalto e terra, passeremo attraverso Arcahueja e poi attraverso Valdefuentes e saliremo in cima a Portillo. Circa 5 chilometri di terreno tranquillo ci faranno raggiungere la fine della tappa e la fine del Cammino.

.

León

Se non vuoi continuare la strada fino a raggiungere Santiago, sia per ragioni di tempo o semplicemente perché preferisci farlo in tempi diversi, l’arrivo a León sarà la fine dei nostri servizi. Raccomandiamo di visitare la città e conoscere l’offerta gastronomica e monumentale.

** Dopo aver lasciato l’alloggio, i nostri servizi saranno conclusi.

QUESTO VIAGGIO COMPRENDE

  • 11 Giorni / 10 notti di allogio
  • Trasporto badagli tra le tappe
  • Credenziale (Passaporto del Pelllegrino in regalo)
  • Assitenza telefónica 24 ore per casi di emergenza
  • Assicurazione di viaggio
  • Documentazione completa
  • Supplemento individuale: 185 €/pax
  • Notte Extra a Burgos/León: 40 €pax (doble) // 60 € ind.
  • Colazione: 95 €/pax
  • MP (colazione e cena): 180 €/pax
  • Polizza di annullamento: 20 €/pax

PREZZO

  • 480 € pax en camera doppia

ALLOGGIO:

L’alloggio sarà una stanza privata con il proprio bagno, in ostelli o pensioni.

Hostales y/o pensionesPrezzo por persona, camera doppia 480 €

* Tutti gli alloggi sono della migliore qualità, accuratamente selezionati dopo anni di esperienza e approvati dai nostri clienti.

H O T E L

Alloggio in camere private, sia negli hotel, negli ostelli o negli alloggi rurali

L’alloggio negli ostelli dispone di camere doppie, triple o quadruple, sempre con bagno privato. Sono semplici e stanze, ideali per dormire e riposare.

* Nel caso di una camera singola, sarà necessario pagare un supplemento.

Alloggio in camere private, sia negli hotel, negli ostelli o negli alloggi rurali

L’alloggio negli ostelli dispone di camere doppie, triple o quadruple, sempre con bagno privato. Sono semplici e stanze, ideali per dormire e riposare.

* Nel caso di una camera singola, sarà necessario pagare un supplemento.