DA LUGO A SANTIAGO (102km)

Il Cammino Primitivo è stato il primo percorso utilizzato per il pellegrinaggio alla tomba dell’Apostolo Santiago. In quest’ultimo tratto, che va dalla città murata di Lugo al capoluogo galiziano, si trovano paesi dove sembra che il tempo si sia fermato per decenni e un numero infinito di paesaggi solitari e silenziosi, radicati nella più profonda delle tradizioni rurali.

Arrivo a Lugo

Lugo è una delle città galiziane più legate al Cammino di Santiago. Antico accampamento romano di Lucus Augusti, questa città è definita precisamente dai suoi numerosi resti romani, tra i quali spiccano le mura. La cinta muraria romana di Lugo confina con il centro storico della città con una lunghezza di oltre 2 chilometri. Questa imponente opera monumentale è stata dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. Lugo è conosciuta anche come la capitale gastronomica della Galizia. Non si può partire senza renderle omaggio in uno dei suoi ristoranti, dove la qualità e i buoni prezzi sono garantiti.

Lugo – Ponte Ferreira

Dificultad MedioTiempo estimado 6hDistancia29 Km

Si inizia a camminare fuori dal muro attraverso una delle sue porte, la più famosa per i pellegrini è la “Porta Miñá”. Si tratta di una tappa pianeggiante ma per nulla monotona; in generale, la Via Primitiva corre lungo un sentiero molto stretto costruito sul bordo della strada, quindi, anche se non c’è traffico intenso, si consiglia cautela. I luoghi più importanti di questa tappa sono senza dubbio la chiesa di San Vicente, con il suo campanile allungato e il lucernario e la chiesa di Santa Eulalia de Bóveda, la cui origine è legata ad un periodo romano dedicato alla dea Cibeles.

Ponte Ferreira è un piccolo villaggio appartenente al comune di Palas de Rei, un importante passaggio sulla Via Francese. L’elemento più caratteristico del luogo è il ponte romano formato da un arco e il suo bellissimo ambiente naturale.

Ponte Ferreira – Melide

Dificultad BassoTiempo estimado 4h 30′Distancia20 Km

Questa tappa inizierà come la precedente, senza pendenze per diversi chilometri. Quando si raggiungono le montagne di O Careón, si dovrà salire un ripido pendio dove si trovano molti mulini a vento. Poi il Cammino scende a Melide per una strada sterrata con una bella vista e passa davanti ad un impressionante hórreo. Melide, capitale della piovra galiziana, sarà la vostra fine del palcoscenico. In uno dei suoi numerosi polpi potrete gustare una buona porzione di polpo, una prelibatezza della gastronomia galiziana. Bon appétit!

A Melide, avrete l’opportunità di apprezzare il Cruceiro, il più antico della Galizia, e, tra uno e mille monumenti storici, potrete visitare il Museo da Terra de Melide, il cui edificio era un antico ospedale per i pellegrini fondato nel 1502.

Sei a metà strada! Scopri di più su questo post!

Melide – Arzúa

Dificultad MedioTiempo estimado 4hDistancia15 Km

Anche se è anche una tappa breve, richiede uno sforzo in più rispetto alla precedente, poiché troviamo più dislivelli. Tuttavia, vi assicuriamo che lo sforzo sarà utile quando sarete circondati da una meravigliosa densità di alberi autoctoni. Lo sforzo sarà ricompensato quando si arriva a Ribadiso de Abaixo, dove si potrà nuotare nel fiume e godere del bellissimo paesaggio e dei magici dintorni che accompagnano questo piccolo villaggio.

Una volta ad Arzúa avrete tutti i servizi per rinfrescarvi e riposarvi. Non mancate di assaggiare il formaggio tipico a cui danno il nome: Denominazione di Origine Arzúa-Ulloa; accompagnato da altri prodotti tipici della zona.

Ancora uno! Scopri di più su Arzúa in questo post!

Arzúa – Pedrouzo

Dificultad BassoTiempo estimado 4h 30′Distancia19 Km

Oggi siete fortunati, i vostri piedi difficilmente soffriranno perché troverete una fase breve e meno complessa di quelle precedenti. Camminerete su un terreno pianeggiante e confortevole, trovando un’abbondanza di bar, negozi e luoghi di riposo. Santiago si avvicina sempre di più e il rito di pellegrinaggio di questa tappa è quello di andare a letto presto per alzarsi presto e approfittare della giornata a Santiago de Compostela.

Ci siamo quasi! Scopri di più su O Pedrouzo in questo post!

Pedrouzo – Santiago de Compostela

DificultadBassoTiempo estimado 5hDistancia19 Km

Trattandosi di una tappa relativamente breve e senza difficoltà, si consiglia di alzarsi un po’ presto per arrivare presto alla messa del pellegrino e approfittare della giornata a Santiago de Compostela. Arrivati a Monte do Gozo, scoprirete il motivo del nome di questo luogo: il formicolio, quella piacevole sensazione che vi invaderà quando vedrete da lontano le torri della cattedrale, sempre più vicine. Scendendo verso la città, le vesciche e la fatica spariranno fino a scomparire completamente nel momento più magico dell’intero Cammino: l’ingresso della Plaza del Obradoiro.

Sei arrivato a Santiago di Compostela, la città dove la pioggia è arte. Dopo aver timbrato le vostre credenziali in ogni tappa e aver raccolto le vostre Compostela, dopo tutto lo sforzo, sarà tempo di godervi la città, ve la sarete guadagnati. Speriamo che vi piacerà passeggiare per il centro storico, gustare una birra fresca accompagnata da una deliziosa tapa, ballare e cantare in un foliada, o provare alcuni dei suoi liquori tradizionali, tra le mille e una cosa che questa piccola ma grande città offre.

Eccoci qui! Scopri di più su Santiago de Compostela in questo post!

Santiago di Compostela

Questa è una giornata di addii per molti, la fine di una strada e, perché no, l’inizio di molti. L’ultimo giorno sorgerà con una strada più nella vostra vita, ma non una strada di chilometri, ma di esperienze, emozioni e nuove amicizie, un viaggio che vi proietterà nella vostra vita e vi aiuterà a continuare a camminare liberi verso i vostri obiettivi.

Ce l’avete fatta! Congratulazioni, pellegrini!

* Dopo aver lasciato l’alloggio, i nostri servizi saranno conclusi.

QUESTO VIAGGIO COMPRENDE

  • 7 Giorni / 6 notti di allogio
  • Trasporto badagli tra le tappe
  • Credenziale (Passaporto del Pelllegrino in regalo)
  • Assitenza telefónica 24 ore per casi di emergenza
  • Assicurazione di viaggio
  • Documentazione completa
  • RIFUGIO PRIVATO
  • Notte extra en Santiago: 25 €/pax
  • OSTELLI, PENSIONI E ALBERGUI
  • Supplemento individuale: 90 €/pax
  • Notte extra en Santiago: 70€ doppia / 55€ singola
  • Colazione: 45 €/pax
  • MP (colazione e cena): 125 €/pax
  • TRANSFERIMENTO PRIVATO (capacità max. 4 persone)
  • Da Lugo a Santiago: 105€

PREZZO

  • 195 € pax Refugi Privati
  • 299 € pax Ostelli / Pensioni

ALLOGGIO

Alloggio in Rifugi Privati

La scelta perfetta se viaggiate da soli, se avete un piccolo budget o se volete vivere il Cammino al 100%. Gli ostelli sono la sistemazione perfetta per incontrare altri pellegrini. Dispongono di camere miste organizzate in letti a castello, bagni separati per sesso, cucine attrezzate, lavanderia e aree comuni dove è possibile rilassarsi e riposare.

Allogi in hostali e pensioni

Abbiamo selezionato per voi le migliori sistemazioni disponibili su questa rotta. Combiniamo il resto in piccole e accoglienti pensioni con hotel di qualità superiore per garantirvi la migliore esperienza nel vostro Camino de Santiago.