Formazione per il Cammino di Santiago

El camino es duro

Cosa devo sapere per prepararlo con successo?

Sappiamo tutti che √® la strada per Santiago. Per allenarsi con successo per il Camino de Santiago, la prima cosa da sapere √® che fare questo viaggio √® di solito un duro lavoro fisico, sia per le distanze che per i diversi percorsi, e per questo motivo dobbiamo prepararci fisicamente in anticipo a seconda della nostra condizione fisica e dell’et√†. Ci vuole volont√† e preparare il nostro corpo a viaggiare per un minimo di 100 km. Siamo tutti in grado di tirare fuori la nostra forza di volont√† e per fare questo sforzo devi tirar fuori la tua.

Prima di tutto, si deve sapere cosa portare: calzature adeguate, abbigliamento necessario, articoli da bagno, kit di pronto soccorso, zaino, accessori, ecc. √ą possibile leggere tutto questo negli articoli Che cosa devo portare nello zaino? e calzature adeguate.

Routine di allenamento per il Cammino di Santiago

Ci sono diversi modi per prepararsi a questa sfida:

– Se si pratica normalmente sport si consiglia di iniziare l’allenamento per il percorso con almeno un paio di mesi di anticipo con il carico che verr√† portato durante la camminata. Chi non pratica molto sport dovrebbe iniziare con 3 mesi di anticipo e passare attraverso un allenamento progressivo in termini di velocit√† e resistenza.

– All’inizio di ogni allenamento, riscaldare la mobilit√† articolare, in particolare collo, spalle, vita, ginocchia e caviglie. E lo stretching, in quanto forniscono flessibilit√† e sono efficaci nel prevenire lesioni che non ci permetterebbero di portare a termine la nostra sfida.

-Se si pu√≤ andare al lavoro a piedi, farlo, e se si smette di usare l’ascensore si risparmia tempo durante l’allenamento.

-Il metodo pi√Ļ efficace di allenamento per ottenere una preparazione adeguata √® quello di andare ogni giorno facendo distanze pi√Ļ lunghe durante un quarto per raggiungere l’obiettivo minimo di miglia che viene fatto per ottenere la Compostela. √ą consigliabile annotare le distanze che percorriamo in un diario e soprattutto per avere i nostri obiettivi chiari; devono essere realistici, quindi non saremo delusi durante l’allenamento fino a quando il corpo non si abitua ad esso.

– I primi 15 giorni di preparazione del treno 4 volte alla settimana in zone pianeggianti, fanno corse di mezz’ora e progrediscono gradualmente fino a un’ora.

– Per i prossimi 15 giorni continuiamo con queste passeggiate, ma cambiando itinerari che alternano salite, discese e zone pianeggianti. Continuiamo a variare la durata a seconda del giorno.

– Il secondo mese farete percorsi pi√Ļ lunghi e con lo zaino che utilizzerete nella traversata per abituarvi al peso. Fare 3 giorni feriali e preparare percorsi per i fine settimana a prezzi accessibili alle nostre possibilit√†.

– Il terzo mese proseguiamo con lo zaino e senza forzare, si consiglia di fare qualche traversata con dislivelli tra i 500 e gli 800 metri. Con tutta questa formazione sarete pronti a godervi il pellegrinaggio al Camino de Santiago.

Come prevenire i problemi di resistenza?

Qui spiegheremo 3 dei casi pi√Ļ comuni di problemi di resistenza.

Scarso recupero

Se stai cercando di rimetterti in forma in breve tempo e non lasciare che il tuo corpo si riprenda pi√Ļ tardi, diminuir√† il guadagno in resistenza e potrebbe causare lesioni da sforzo eccessivo. Il vantaggio dell’allenamento sette giorni su sette √® piccolo rispetto all’aumento del rischio di ferirsi a causa di uno sforzo eccessivo. Ma recuperare non √® una giornata completa di riposo, per una persona in buone condizioni fisiche pu√≤ essere una dolce passeggiata di un’ora e per chi non lo √® pu√≤ essere tolto al cane 15 minuti. Se si desidera fare un allenamento per il Camino de Santiago √® necessario tener conto dei periodi di recupero.

Cattive condizioni

Gli esperti consigliano di camminare il pi√Ļ a lungo possibile. Approfittate dei fine settimana per fare percorsi pi√Ļ lunghi e ripetere il pi√Ļ spesso possibile, rispettando il recupero del corpo. Il vostro obiettivo √® quello di ottenere un allenamento efficace per il Camino de Santiago, quindi dovete preparare la vostra condizione fisica con percorsi e percorsi che assomigliano al viaggio che volete fare.

Scarsa formazione precedente

un allenamento che possiamo fare per migliorare la nostra condizione fisica sarebbe quello di utilizzare qualche peso, se manubri o uno zaino con peso, ed eseguire ripetizioni di arrampicata a una scatola 30-45 cm di altezza gambe alternate. Prova 3 serie di 20 ripetizioni.

Speriamo che vi sia piaciuto e che troverete questo articolo sull’allenamento per il Camino de Santiago e su come prevenire i problemi di resistenza. Questa sfida √® una grande esperienza, ma pu√≤ essere molto difficile se non si √® fisicamente in forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *