Faro di Ortegal • Lasciatevi sorprendere dalle viste più spettacolari della Galizia

Il faro dell’Ortegal come infrastruttura non è del tutto imponente e questo va detto. Si tratta di una semplice torre cilindrica alta circa 13 metri in cemento, con una striscia di colore rosso che spicca, costruita a partire dal 1984 dall’ingegnere Jaime Arrandiaga.

Tuttavia, intorno a quest’opera situata nella città di Cariño, provincia spagnola di A Coruña, è possibile godere di panorami maestosi che lasciano tutti stupiti e desiderosi di tornare.

Costruito vicino a scogliere alte più di 600 metri, il Faro di Cabo de Ortegal, il più settentrionale del paese, è lì per avvertire i marinai e i marinai dei pericoli della costa cantabrica. Ha una storia, ovviamente. Molti, direbbero gli abitanti del capo. E anche questo ha attirato l’attenzione dei turisti.

Ma per saperne di più su cosa è e perché è un luogo perfetto da visitare e scollegare, date un’occhiata alla guida qui sotto.

Cosa fare a Faro di Ortegal?

Con una portata di 19 miglia e una luce bianca in grado di innalzarsi a 124 metri sul livello del mare, il faro dell’Ortegal è una destinazione essenziale. Infatti, per alcuni è il luogo dove sono possibili le migliori viste di tutta la costa spagnola.

Iniziate il percorso verso il faro dall’Ortegal, una bella regione, con uno scenario naturale sorprendente e persone così amichevoli che vi sentirete sicuramente come a casa vostra. Non dimenticate la vostra macchina fotografica per ritrarre in immagini il meglio di questa città.

Quando arrivate al faro scoprirete il motivo sorprendente per cui continua ad attirare l’attenzione dei turisti. Si trova in un luogo privilegiato e di fronte ad esso ci sarà l’opportunità di vedere scenari come:

– Gli Aguillóns davanti. Ci sono tre imponenti rocce, estremamente taglienti e pericolose, dove possiamo vedere gente del posto in cerca di cirripedi.

– La Estaca di Bares a est.

– A ovest, Punta do Limo e ancora più impressionante, Vixía Herbeira, la scogliera più alta d’Europa con 613 metri sul livello del mare.

Sarete affascinati dai panorami, ma anche dal contatto con la natura che rinnoverà le vostre energie.

Dove mangiare?

Dopo aver lasciato Faro Ortegal e il suo affascinante panorama, ci rechiamo direttamente nei ristoranti selezionati per mangiare deliziosi e gustare la gastronomia galiziana.

Cantábrico

Non resisterai ai loro brodi galiziani, ai barnacoli, ai pattini in umido o ai loro cockles fritti. I piatti sono tutti una delizia, a disposizione per coccolare il vostro palato e lasciarvi più che soddisfatti. Per non parlare del prezzo che è più che attraente. Si trova a Rosalía de Castro 1, Hotel Cantábrico.

Taberna Bardancas

Il meglio della cucina galiziana si trova a Taberna Bardancas. I peperoni Padrón con formaggio e criollo non se ne andranno più perché sono succulenti. La cosa migliore è l’attenzione dei suoi assistenti e la buona atmosfera dell’istituto. E’ al 158 di Constitución Avenue, Cariño.

Mesón Australia

C’è molta varietà. Dal delizioso baccalà, al pil- pil e persino alle pizze. Le porzioni sono insuperabili, ma il condimento e il sapore vi sorprenderanno. Il servizio è eccellente e l’atmosfera è imbattibile. Se volete visitarlo, andate in Constitución Avenue 25, di fronte a Correos.

Dove dormire?

In questa guida troverete le migliori sistemazioni a Cabo Ortegal, quindi fate attenzione alla nostra selezione:

Cabo Ortegal Hotel

Si tratta di uno degli hotel situati vicino al faro di Ortegal, il più apprezzato dagli ospiti. Dispone di camere accoglienti, servizio specializzato, connessione WiFi gratuita e possibilità di prima colazione. Si trova a Rúa Santos, 8, Cariño.

La Cepa

La Cepa è un ostello situato al 102 di Constitución Avenue, in Cariño. Offre camere semplici ma confortevoli. Dispone inoltre di un bar-ristorante che si distingue per la sua terrazza. Senza dubbio, è un luogo essenziale che garantisce comfort ad un ottimo prezzo.

Hotel Semáforo de Bares

Con buoni servizi e una posizione eccellente, l’Hotel Semáforo de Bares si è distinto per il suo buon gusto e l’attenzione senza pari. Dispone di ristorante, terrazza, servizio lavanderia e camere confortevoli. Si trova nella parrocchia di Santa María de Bares del Concello de Mañón.

Come ci arrivo?

Il percorso per raggiungere Cabo de Ortegal, dove si trova il faro locale, è semplice. Se si viaggia in auto da A Curuña a Santiago de Compostela, prendere la AP9 e poi la AC862. Da lì prendete una piccola deviazione che vi condurrà a Cariño.

Se si parte da Oviedo si prende la A8 fino al paese di Villalba. Prendere la deviazione sulla AF64 e poi l’uscita 33 per Ortigueira. Poi, continuare lungo il percorso fino a Cariño.

Ora, se siete a Madrid e volete guidare fino al capo, prendete la A6 fino alla città di Baamonte. Poi prendere l’AG64 e l’uscita 33 fino a Ortigueira. Infine, prendete la strada che vi porterà finalmente a Cariño.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *