È possibile fare il Cammino di Santiago in una settimana? Questa è una domanda molto comune tra i futuri pellegrini che hanno un tempo limitato per vivere questa esperienza. Se rientrate in questo gruppo, abbiamo buone notizie per voi. Sì, è possibile fare il Camino in una settimana, godere della sua magia e ottenere anche il prezioso Compostela. In questo articolo rivediamo cosa sono le diverse opzioni e i punti di partenza disponibile per un tour di sette giorni:

Via francese da Sarria.

È il percorso per eccellenza , il più richiesto e acclamato dai pellegrini. Secondo i dati raccolti dall’Ufficio di Assistenza ai Pellegrini, ogni anno più di 150.000 pellegrini scelgono questo antico percorso. Ma… Cosa rende questa Cammino così popolare?

Da Sarria percorreremo gli ultimi 110 chilometri del Cammino Francese . Una distanza che di solito si divide in 5 tappe di circa 20-25 chilometri al giorno dove possiamo godere dello splendore della Galizia rurale con i suoi boschi lussureggianti e i suoi villaggi storici come Portomarín, Melide o Arzúa tra gli altri.

L’alta domanda lo rende il percorso con la maggiore offerta e la migliore qualità nei servizi offerti ai pellegrini. Ogni pochi chilometri troverete bar e ristoranti dove potrete riposare e ricaricare le vostre batterie per continuare il vostro cammino. C’è una vasta gamma di alloggi in offerta, che copre una serie di opzioni per soddisfare tutti, dai backpackers economici a quelli che cercano hotel di alta qualità.

Se è la tua prima volta sulla Cammino non dovrai preoccuparti della segnaletica. Ogni pochi metri troverete una delle caratteristiche FRECCE GIALLE che vi guiderà a Santiago. Ultimo ma non meno importante è l’atmosfera da pellegrino che troverete. Se stai cercando di incontrare nuove persone e condividere questa esperienza con altri pellegrini questo è il tuo percorso.

tre pellegrini sul Cammino di Santiago

Via portoghese da Tui:

Il secondo percorso più popolare per i pellegrini. Anche se la maggior parte di questo percorso attraversa il territorio portoghese, per completarlo in una settimana si partirebbe dalla città di confine di Tui (Pontevedra). Questo è un viaggio di 8 giorni e 7 notti sui 120 chilometri della Cammino portoghese prima di arrivare a Santiago e poter ottenere la nostra Compostela. Si tratta di un percorso poco impegnativo in cui si cammina in media 20 chilometri al giorno.

Come il Cammino Francese da Sarria, questo percorso ha buone infrastrutture, segnaletica e atmosfera da pellegrino. L’offerta di alloggi e alberghi è ancora ampia e possiamo condividere l’esperienza con altri pellegrini che troveremo lungo il cammino.

Alcune delle principali attrazioni turistiche che potremo visitare sono la cattedrale di Tui, il Santuario della Vergine Pellegrina o le rovine del convento di Santo Domingo. Senza dimenticare le città e i piccoli villaggi che attraverseremo, che ci porteranno indietro nel tempo. Vale la pena menzionare la città di Padrón, conosciuta da tutti per i suoi famosi peperoni. In conclusione, se hai già fatto il Cammino Francese o vuoi provare un percorso alternativo, il Cammino Portoghese è la tua migliore opzione.

Santuario della Vergine Pellegrina

Il percorso in bicicletta:

Se sei un appassionato di ciclismo questa sarà un’altra buona opzione quando si tratta di fare il Camino in una settimana, perché ti permetterà di percorrere più chilometri in meno giorni. Potrai combinare il fascino del percorso con il tuo sport preferito, camminando una media di 50 chilometri al giorno attraverso paesaggi di spettacolare bellezza.

Se stai pensando di iniziare la tua avventura in bicicletta, ti consigliamo due itinerari: Il Percorso francese in bicicletta da León o il Cammino Portoghese in bicicletta da Oporto. Se scegliamo il Cammino Francese, godremo di un ambiente rurale dove spiccano cittadine come O Cebreiro o Portomarín. Se, invece, optiamo per il percorso portoghese, avremo la possibilità di fare o il Itinerario costiero o il Inland sempre partendo dalla bella città di Oporto.

Un pellegrino in bicicletta attraverso un sentiero

Percorsi alternativi:

Avete già percorso queste strade? Non sei convinto e vuoi provare qualcosa di diverso? Se preferite fuggire dai sentieri battuti e vivere un’esperienza diversa, probabilmente sarete interessati a fare uno di questi percorsi: il Cammino del Nord (consigliato solo quando il tempo è buono), il Cammino primitivo da Lugo, che condivide diverse tappe con l’itinerario francese da Sarria o il Cammino inglese da Ferrol, l’antico percorso utilizzato dai pellegrini europei che arrivavano attraverso i porti della Galizia.

Speriamo che questo articolo ti sia stato utile e che ti abbia aiutato a decidere di fare il Camino in una settimana scegliendo il tuo itinerario preferito. Se hai altre domande o raccomandazioni, non dimenticare di lasciarci un commento.

Richiedi il tuo preventivo per il Camino de Santiago
Contactar