È possibile fare il Cammino di Santiago in una settimana? Questa è una domanda molto comune tra i futuri pellegrini che hanno un tempo limitato per vivere questa esperienza. Se rientrate in questo gruppo, abbiamo buone notizie per voi. Sì, è possibile fare il Camino in una settimana, godere della sua magia e ottenere anche il prezioso Compostela. In questo articolo rivediamo cosa sono le diverse opzioni e i punti di partenza disponibile per un tour di sette giorni:

Via francese da Sarria.

È il percorso per eccellenza , il più richiesto e acclamato dai pellegrini. Secondo i dati raccolti dall’Ufficio di Assistenza ai Pellegrini, ogni anno più di 150.000 pellegrini scelgono questo antico percorso. Ma… Cosa rende questa Cammino così popolare?

Da Sarria percorreremo gli ultimi 110 chilometri del Cammino Francese . Una distanza che di solito si divide in 5 tappe di circa 20-25 chilometri al giorno dove possiamo godere dello splendore della Galizia rurale con i suoi boschi lussureggianti e i suoi villaggi storici come Portomarín, Melide o Arzúa tra gli altri.

L’alta domanda lo rende il percorso con la maggiore offerta e la migliore qualità nei servizi offerti ai pellegrini. Ogni pochi chilometri troverete bar e ristoranti dove potrete riposare e ricaricare le vostre batterie per continuare il vostro cammino. C’è una vasta gamma di alloggi in offerta, che copre una serie di opzioni per soddisfare tutti, dai backpackers economici a quelli che cercano hotel di alta qualità.

Se è la tua prima volta sulla Cammino non dovrai preoccuparti della segnaletica. Ogni pochi metri troverete una delle caratteristiche FRECCE GIALLE che vi guiderà a Santiago. Ultimo ma non meno importante è l’atmosfera da pellegrino che troverete. Se stai cercando di incontrare nuove persone e condividere questa esperienza con altri pellegrini questo è il tuo percorso.

tre pellegrini sul Cammino di Santiago