Come fare l’interrail in Spagna

L’interrail è un modo molto flessibile e conveniente per conoscere qualsiasi paese. Volete provare l’esperienza? Ecco come fare l’interrail in Spagna.

Prima di fare un’interrail

Prima di intraprendere l’avventura di scoprire come fare l’interrail in Spagna, dobbiamo chiederci di cosa abbiamo bisogno per farlo. Prima di tutto, sai cos’è un’interrail?

L’interrail è un viaggio in treno che collega le città tra loro. Puoi dedicare tutti i giorni che vuoi, ma questi viaggi di solito durano tra i 7 e i 20 giorni. Dal momento che si sta per fare un interrail in Spagna, non è necessario un massimo di 20 a meno che non si voglia assaporare il vostro viaggio al massimo.

Sei sicuro di volerlo fare? Poi avrai bisogno di uno zaino, l’essenziale, l’Interrail One Country Pass e tanto divertimento.

Ver PRECIOS Camino Santiago

Preparatevi a fare l’interrail in Spagna

Vi consigliamo di iniziare a preparare il vostro interrail non appena siete sicuri delle date delle vostre vacanze. D’altra parte, è importante che scegliate molto bene con chi farlo. I gruppi di più di 4 o 5 persone non sono raccomandati.

Quando hai la data esatta in cui sarai libero, inizia la preparazione. Il nostro obiettivo sarà quello di raccogliere informazioni sui percorsi dei treni, dove fermarsi per dormire e mangiare, i migliori ostelli in cui alloggiare, ecc. Quando siamo chiari sulle fermate che vogliamo fare e dove possiamo collegare le linee ferroviarie andiamo al passo successivo.

Una volta disegnata la mappa del percorso e localizzati i luoghi principali che si desidera raggiungere alle fermate, è il momento di ritirare l’Interrail One Country Pass. Si tratta di una carta che permette di viaggiare sui treni di un singolo paese senza limiti. Dovremo anche fare un biglietto aereo di andata e ritorno, a seconda dei casi, ed effettuare le prenotazioni per il luogo di soggiorno.

I mesi più consigliati per fare un’interrail in Spagna o in Europa sono solitamente giugno, luglio, agosto e settembre. Scegliete giugno se volete evitare le alte temperature del meridiano estivo.

In poche parole:

-Scegli il miglior pass Interrail: Interrail Global Pass se, oltre alla Spagna, andrai a visitare altri paesi europei; o Interrail One Pass Country valido per la Spagna se vuoi vedere solo il paese.

-Pianifica il tuo percorso.

-Trova gli orari dei treni e collega i tuoi viaggi.

-Effettuare prenotazioni per l’alloggio, ecc.

 

 

Come fare l’interrail in Spagna: i percorsi migliori

In seguito, vi proporremo i migliori itinerari per fare interrail attraverso la Spagna.

Percorso dalla Galizia al Portogallo

Questo percorso offre una vista privilegiata sull’Oceano Atlantico e imponenti scogliere che si fondono in blu, verde e marrone. Attraverso questo interrail attraverseremo molte importanti enclavi della Galizia fino ad arrivare in Portogallo.

Orense-Monforte

Questa interrail attraverso la Spagna inizia a Orense, una città che ha belle sorgenti termali e un enigmatico centro storico. Da qui andremo a Monforte de Lemos dove troveremo diverse cantine da provare.

Monforte-Lugo

Abbiamo lasciato Monforte e i suoi vini per andare a Lugo. Qui la cosa più interessante da vedere, se avete poco tempo, è il muro romano che tutta la città conserva e la spiaggia delle cattedrali.

Lugo-La Coruña

La prossima tappa sarà a La Coruña dove non possiamo perderci la Torre di Ercole che si erge orgogliosa fin dal primo secolo. Inoltre, è l’unico faro romano attualmente in funzione in tutto il mondo. Su questo sito possiamo anche visitare la Plaza de Santa Maria, la spiaggia di Riazor o il curioso museo interattivo del corpo umano, Domus.

La Coruña-Ferrol

Da La Coruña siamo andati a Ferrol dove spiccano le sue bellissime spiagge. Alcuni di loro sono a Pantín, dove si tiene il campionato del mondo di surf, o Doniños. Vale anche la pena di visitare, se possibile, il faro di Cabo de Prior Ferrol, la spiaggia di Santa Comba o Sartaña.

Ferrol-Santiago de Compostela

Ora andiamo a Santiago de Compostela dove non possiamo partire senza aver visto la sua imponente cattedrale. Altri luoghi curiosi da visitare sono il monumento di Monte do Gozo, il Monastero di San Martín Pinario o la Plaza del Obradorio.

Santiago – Vigo

Da Santiago ci spostiamo a Vigo, che sarà l’ultima tappa di questo Interrail attraverso la Spagna. Non vi consigliamo di partire da qui fino a quando non avrete visto le isole Cíes. Se avete tempo, non vi pentirete di aver visitato anche i Rías Bajas.

Vigo-Porto

A questo punto avete due opzioni: o tornare a casa o andare un po ‘più lontano e da Vigo approccio Oporto in Portogallo. Porto è la seconda città più importante del Portogallo dopo la sua capitale. Ha un’ottima atmosfera e vale la pena prendersi il tempo per passeggiare per i suoi vicoli e vicoli antichi che, tra l’altro, sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità.

Percorso attraverso il Mar Cantabrico

Asturie – Oviedo

Questo percorso è perfetto per gli amanti della natura. La costa del Mar Cantabrico si distingue per la sua enorme bellezza e la fierezza delle sue acque. Questo interrail attraverso la Spagna inizia a Gijón, Asturie, dove c’è un’ottima atmosfera durante tutto l’anno. Da qui possiamo andare a Oviedo e vedere alcuni dei bellissimi villaggi così caratteristici della zona.

Cantabria – Santander

Ora andremo in Cantabria e ci fermeremo a San Vicente de la Barquera, un luogo che si trova all’interno del Parco Naturale di Oyambre. Da qui andiamo a Santander dove vi consigliamo di visitare alcune delle sue bellissime spiagge e anche il Palacio de la Magdalena.

Santander – Bilbao

Quando lasceremo Santander andremo a Bilbao. C’è molto da vedere qui. Vi consigliamo di farne una per almeno due giorni per assaporare l’atmosfera vescovile e visitare il Museo Guggenheim.

Ma soprattutto, qualunque sia il vostro percorso, non dimenticate la macchina fotografica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *