CAMMINO PORTOGHESE: VARIANTE SPIRITUALE (118 Kms)

In questa sezione presentiamo la possibilità di realizzare il Cammino Portoghese attraverso la variante spirituale. Questa modalità consiste nell’aggiungere una deviazione lungo la costa, da Pontevedra a Padrón, per rendere il percorso della Traslatio, noto come l’origine di tutte le strade. Dall’estuario di Arousa, si sale a monte lungo il fiume Ulla, fino a Pontecesures e Padrón, seguendo lo stesso percorso che ha portato l’apostolo Santiago con la sua barca di pietra sulla terra.

*Potete fare una qualsiasi delle modalità che offriamo del Cammino Portoghese e aggiungere questa variante spirituale di Pontevedra

Arrivo a Pontevedra

Benvenuti a Pontevedra, città emblematica e storica. Pontevedra è per molti una delle più belle città della Galizia, e non è da meno. Basta una passeggiata per le sue strade acciottolate e le sue piazze per rendersi conto del fascino speciale che nasconde. Dopo Santiago de Compostela, Pontevedra è il luogo di questo itinerario con il maggior numero di elementi del patrimonio. Si possono visitare, tra le altre cose, le rovine di Santo Domingo nel Museo Provinciale di Pontevedra, la Basilica Reale di Santa María la Mayor e il simbolo della città: la Chiesa del Pellegrino. È per tutto questo che diventa un inizio perfetto per la variante spirituale del Cammino Portoghese.

Pontevedra – A Armenteira

Dificultad BassoTiempo estimado 4-5hDistancia23,2 Km

Da Pontevedra inizia il percorso della variante spirituale. Si cammina dal centro città a Combarro lungo un bellissimo percorso che costeggia la costa. Si lascia Pontevedra dal ponte che unisce la città con Poio e da lì si cammina verso la costa fino a raggiungere la cala di Lourido. Da qui il percorso si snoda lungo l’Avenida Praia fino alla spiaggia di Campelo, dove si può proseguire l’itinerario lungo un sentiero che costeggia la costa fino a raggiungere A Seara. Da A Seara si arriva al centro di Combarro attraverso una pista asfaltata dove la vista del mare continuerà ad essere protagonista. Da Combarro si sale il Camino Vilar fino al Belvedere di Loureiro, dal quale si continua a salire fino al Monastero di Santa María de Armenteira, fine della tappa.

Combarro è un piccolo villaggio di pescatori nel comune di Poio. Questo paese ha uno dei centri storici più emblematici della Galizia, pieno di cruceiros e hórreos. Senza dubbio, vi divertirete a perdervi tra le sue strade dalla Plaza de Chousa, visitando gli oltre 60 hórreos che questo luogo ha e assaggiando i piatti della meravigliosa gastronomia locale.

A Armenteira – Vilanova de Arousa

Dificultad MedioTiempo estimado 5h 30′Distancia22,7 Km

Dal monastero inizia il bellissimo percorso Pedra e da Auga, che corre parallelo al torrente Armenteira. Passeggiando attraverso questo luogo di grande bellezza naturale, attraverserete i comuni di Meis e Ribadumia fino a raggiungere Pontearnelas. Il sentiero di una pedra e auga, si distingue per l’esuberante vegetazione fluviale, ponti, piccole cascate e un susseguirsi di vecchi mulini che poggiano sulla riva del fiume. Più tardi, dopo un susseguirsi di luoghi rurali e vigneti, vi avvicinerete alla Ria de Arousa, raggiungendo la fine della vostra tappa a Vilanova de Arousa.

Vilanova de Arousa è il luogo di nascita di Valle-Inclán. Potrete godere di questa piccola città marina, attraverso le sue numerose spiagge, i suoi vini e la sua ricca gastronomia. I monumenti più importanti sono il maniero di Valle-Inclán, la chiesa di Santa María de Caleiro, il pazo di Rúa Nova e le torri di Cálogo.

Vilagarcía de Arousa – Padrón

Dificultad MedioTiempo estimado 5hDistancia21,6 Km

In quest’ultima tappa si percorrerà il famoso e mitico percorso della Traslatio. Si cammina lungo il fiume Ulla, a monte, fino alla fine della tappa. Il punto più impressionante lungo il percorso sarà senza dubbio la Catoira con le sue imponenti torri. Una volta arrivati a Pontecesures, attraverserete il ponte verso Padrón e la variante spirituale del Cammino sarà terminata, unendosi da qui all’itinerario convenzionale fino ad arrivare a Santiago de Compostela.

Padrón è famoso, tra le altre cose, per i suoi peperoni e per essere stato il luogo dove la barca dell’apostolo Santiago si fermò quando toccò la terraferma. Per quest’ultimo motivo, sarà obbligatorio completare completamente la variante spirituale, visitare il famoso Pedrón nella chiesa di Santiago, che secondo la leggenda era usato per ormeggiare la barca dell’Apostolo. Si consiglia inoltre di visitare il Museo Rosalía de Castro e la collegiata di Iria Flavia, all’uscita del paese in direzione Santiago de Compostela.

Padrón – Santiago de Compostela

Dificultad BassoTiempo estimado 6h 30′Distancia24,5 Km

Ultima tappa del Cammino Portoghese, quindi consigliamo di partire presto per approfittare della giornata a Compostela. Oggi troverete un’alta densità di aree urbanizzate, che confermano che state raggiungendo l’obiettivo. La più importante di questa tappa, oltre alla Cattedrale di Santiago, è la bella collegiata di Iria Flavia, considerata la prima cattedrale della Galizia ai suoi inizi e attualmente detiene il titolo di seconda cattedrale di Santiago de Compostela. Nel suo cimitero, sotto un ulivo, si trova l’umile tomba di Camilo José Cela.

Il percorso continua attraverso i comuni di Teo e Ames fino all’ingresso a Santiago de Compostela attraverso la parte meridionale della città e l’arrivo all’agognata Plaza del Obradoiro, siete a Santiago de Compostela, la città dove la pioggia fa magia sulle pietre bagnate.

Dopo aver timbrato la tua credenziale in ogni tappa e aver raccolto la tua Compostela, dopo tutto lo sforzo che è tempo di goderti la città, ti sarai guadagnato a pulse.we hope che ti divertirai passeggiando per il centro storico, gustando una birra fresca accompagnata da una deliziosa tapa, ballando e cantando in un foliada, o provando alcuni dei suoi liquori tradizionali, tra le mille e una cosa che questa piccola ma grande città offre.

Eccoci qui! Scopri di più su Santiago de Compostela in questo post!

Santiago de Compostela

Questa è una giornata di addii per molti, la fine di una strada e, perché no, l’inizio di molti. Nell’ultimo giorno alberete con un’altra strada nella vostra vita, ma non una strada di chilometri, ma di esperienze, emozioni e nuove amicizie, un viaggio che vi proietterà nella vostra vita e vi aiuterà a continuare a camminare liberi verso i vostri obiettivi Congratulazioni pellegrini!

Avete terminato questo magnifico viaggio che avete iniziato sei giorni fa sulla Variante spirituale del Cammino Portoghese.

*Dopo aver lasciato l’alloggio, fine del servizio.

Ce l’avete fatta! Congratulazioni, pellegrini!

QUESTO VIAGGIO COMPRENDE

  • 6 Giorni / 5 notti di allogio
  • Trasporto badagli tra le tappe
  • Credenziale (Passaporto del Pelllegrino in regalo)
  • Assitenza telefónica 24 ore per casi di emergenza
  • Assicurazione di viaggio
  • Documentazione completa
  • Supplemento individuale: 135€/pax
  • Notte extra en Santiago: 70€ camera doppia / 55€ camera singola
  • Colazione: 35€/pax
  • MP (colazione e cena): 120€/pax

PREZZO

  • 340€ pax ostelli o/e pensioni

ALLOGGIO

L’alloggio sarà una stanza privata con il proprio bagno, in ostelli o pensioni.

Hostales y/o pensionesOstelli o/e pensioni 340€

* Tutti gli alloggi sono della migliore qualità, accuratamente selezionati dopo anni di esperienza e approvati dai nostri clienti. Loro ci forniscono federe.

H O T E L

Alloggio in camere private, sia negli hotel, negli ostelli o negli alloggi rurali

La sistemazione in ostelli o pensioni dispone di camere doppie, triple o quadruple, sempre con bagno privato. Sono semplici, confortevoli e senza grandi lussi, ma molto accoglienti, ideali per dormire e riposare. Questa è la nostra raccomandazione personale per questa variante spirituale del Cammino Portoghese.

* Nel caso di una camera singola, sarà necessario pagare un supplemento.

Alloggio in camere private, sia negli hotel, negli ostelli o negli alloggi rurali

La sistemazione in ostelli o pensioni dispone di camere doppie, triple o quadruple, sempre con bagno privato. Sono semplici, confortevoli e senza grandi lussi, ma molto accoglienti, ideali per dormire e riposare. Questa è la nostra raccomandazione personale per questa variante spirituale del Cammino Portoghese

  *Nel caso di una camera singola, sarà necessario pagare un supplemento.