CAMMINO PORTOGHESE IN BICICLETTA DA OPORTO: COSTA (250 kms)

Questa forma del Cammino Portoghese en bicicletta da Porto è ideale se si pensa di fare il percorso per un numero considerevole di chilometri e non si hanno abbastanza giorni per farlo a piedi. Oltre al comfort e alla velocità che la bicicletta può portare, uno dei punti di differenza se si decide di farlo in questo modo, sarà la libertà di movimento. Andare in bicicletta offre l’opportunità di fare piccole deviazioni durante ogni tappa, di visitare luoghi di singolare interesse e di aggiungere buone esperienze al vostro viaggio.

Il Cammino Portoghese unisce magia, tradizione e storia. È la seconda via di pellegrinaggio più popolare a Santiago, dopo il Cammino di Santiago francese. Grazie al terreno favorevole, il Cammino Portoghese fino a Porto è molto più facile da seguire in bicicletta, poiché non ci sono grandi pendenze da percorrere.

Per fare questo percorso, abbiamo due opzioni all’incrocio tra Portogallo e Galizia: continuare il percorso lungo la costa o nell’entroterra attraverso Tui. Anche in questo caso entrambe le rotte si uniranno a Rendondela.

Arrivo a Oporto

Porto è la seconda città più popolata del Portogallo, con circa 1.700.000 abitanti. Questa città, che ospita un gran numero di siti del patrimonio e del patrimonio culturale del Portogallo, merita davvero più di un giorno, ma cercheremo di mostrarvi i luoghi che non dovreste perdere se avete solo un giorno di tempo a disposizione. Per queste cose è un inizio perfetto per fare il Cammino in bicicletta da Porto.

Vi consigliamo di arrivare in città la mattina, lasciare le vostre cose al vostro alloggio e uscire in strada. Potete iniziare il vostro percorso in Avenida dos Aliados, il cuore della città, punto di riferimento per gli abitanti di Porto e luogo di numerosi eventi culturali. Passate da Praza da Liberdade e raggiungete a piedi la famosa e bellissima Librería Lello e Irmão. Dopo e subito dopo, è d’obbligo una visita alla Torre del Clero.

Per fare uno spuntino vi consigliamo di provare le famose “francesiñas” e per dessert una torta alla crema. Dopo pranzo si può scendere per una passeggiata alla Ribeira, passando dalla stazione di São Bento e dalla Cattedrale. Porto è una città meravigliosa per perdersi tra le strade della sua zona monumentale… acciottolato, piastrelle, colori, vino, cultura e tradizione si incontrano nelle sue strette vie.

Oporto – Póvoa de Varzim

Dificultad BassoTiempo estimado 3hDistancia31 Km

Póvoa de Varzim è una tappa perfetta per godersi una giornata di relax sulla spiaggia con le sue ampie spiagge. Uno dei luoghi simbolo di questa popolazione è il suo acquedotto, dichiarato Monumento Nazionale. Di grande interesse culturale sono anche la Fortezza di Nostra Signora della Concezione, la Chiesa della Misericordia e la Cappella di Santiago.

Non si può perdere il tradizionale Barrio dos pescadores, Paseo Alegre e Rúa da Junqueira, apprezzando le belle piastrelle dell’architettura manuelina e godendo della ricca gastronomia locale: pesce fresco; e per i più carnivori, la famosa picaña.

Póvoa de Varzim – Viana do Castelo

Dificultad MedioTiempo estimado 5hDistancia48 Km

In questa tappa si parte per Viana do Castelo, in quanto i punti principali della tappa passeranno per Esposende e la Chiesa di San Bartolomé do Mar. Con le sue radici marinare, Viana do Castelo sarà il luogo ideale per gustare un buon baccalà, un cibo strettamente legato alla gastronomia portoghese. Se ci si perde nel suo centro storico, si raggiunge la Praça da República, dove si possono vedere l’edificio della Misericordia e il chafariz (fontana), costruito nel XVI secolo; anche in questa piazza si può vedere la Casa Consistorial (Municipio). Per quanto riguarda gli edifici religiosi, si consiglia di visitare la cattedrale romanica e la chiesa dell’Agonia.

Conosciuta anche come la città della filigrana d’oro, questa città vi offre come piani culturali, visite al Museo del Costume, Museo del cioccolato, Museo d’arte e archeologia, o la nave Gil Eanes.

Viana do Castelo – A Guarda

Dificultad MedioTiempo estimado 3h 30′Distancia35 Km

Durante questa giornata lasceremo il Portogallo per entrare finalmente in Galizia. Attraverseremo Vilapraia de Áncora e Caminha, per poi seguire il Miño a monte fino a Vilanova de Cerveira, dove attraverseremo la Galizia attraverso Goián. Proseguiremo verso la foce del Miño fino ad arrivare ad A Guarda. Questo piccolo villaggio di mariñeira si trova in un ambiente naturale privilegiato, il maestoso estuario formato dal Miño alla sua foce.

La vista panoramica di questo spettacolo visivo è d’obbligo, dove il fiume si unisce al mare, dal punto più alto del Monte di Santa Tegra. Forse il Monte di Santa Tegra è il luogo più consigliabile da visitare, grazie ai suoi panorami e alle sue fortificazioni celtiche ben conservate. Una volta nel centro del paese, si può passeggiare per il porto e gustare la gastronomia locale, soprattutto pesce e frutti di mare.

A Guarda – Baiona

Dificultad BassoTiempo estimado 3hDistancia31 Km

Prendiamo la strada per Baiona, passando per la spettacolare costa rocciosa di Oia. Situato nella parte meridionale del Rías Baixas, il suo centro storico è stato dichiarato Sito di Interesse Storico e Artistico. Di grande interesse è il suo rapporto storico con la scoperta dell’America, dopo l’arrivo della Carabela Pinta nelle sue acque. Oggi è possibile visitare la Pinta, ormeggiata al molo della città. Impressionante è anche il proseguimento della passeggiata fino alla fortezza di Monterreal, che confina con il piccolo tombolo che spunta dalla città.

Se avete tempo e desiderio vi consigliamo di visitare anche la Vergine della Roccia, è una spettacolare costruzione di una vergine, che tiene in grembo una barca, che si può salire a contemplare una vista panoramica impressionante di Baiona e la costa.

Baiona – Redondela

Dificultad MedioTiempo estimado 5hDistancia44 Km

Continuiamo a risalire la costa galiziana per raggiungere Redondela questa volta, passando per Vigo come punto principale della giornata. Redondela è un luogo di antica popolazione, circondato da spazi ricchi di storia, magia e simbolismo. Da siti dell’Età del Bronzo, a resti di occupazione castrexa, come Castro da Peneda o Castro de Negros, a luoghi pieni di migliaia di esperienze ed eventi storici come l’isola di San Simón e lo stretto di Rande.

Nella città stessa, spiccano la chiesa di Santiago Apóstol, risalente al XII secolo, e il Pazo de Agrelo, risalente al XVIII secolo. E, senza dubbio, due cose iconiche di questa città sono i suoi viadotti, che attraversano la città, e il suo famoso carnevale estivo, conosciuto in tutta la Galizia.

Redondela – Caldas de Reis

Dificultad MedioTiempo estimado 5hDistancia42 Km

Caldas de Reis è considerato uno dei più importanti villaggi termali della Galizia. Luogo che risale alla preistoria, è attualmente un luogo molto visitato per le proprietà mediche delle sue acque termali. Infatti, una delle principali attrazioni della città è la via d’acqua, un percorso circolare lungo 9 km in cui si possono vedere cascate e spazi naturali bagnati dall’acqua.

Per quanto riguarda il patrimonio architettonico, spiccano le chiese di Santa María de Caldas, Santo Tomás e San Andrés de César. E, naturalmente, una visita al Parco del Giardino Botanico, dichiarato Sito Pittoresco e Giardino Storico, è d’obbligo.

Caldas de Reis – Santiago de Compostela

Dificultad BassoTiempo estimado 2hDistancia19 Km

E infine, il tratto finale, in questa fase si intraprenderà l’ultimo pedaleada prima di arrivare a Santiago de Compostela. Questo tratto sarà più rilassante e potrete godere di paesaggi e dintorni molto di più. Il punto di passaggio della tappa più importante sarà Padrón, dove dovrete fermarvi per visitare la famosa Pedrón nella Chiesa di Santiago e la Collegiata di Iria Flavia all’uscita del paese. Entrerete a Compostela attraverso la parte meridionale della città, vi divertirete e vi lascerete condurre alla vostra ultima e agognata fermata, la Plaza del Obradoiro. Sei a Compostela, la città dove la pioggia fa magia sulle pietre bagnate.

Dopo aver timbrato le credenziali in ogni tappa e aver ritirato la tua Compostela, dopo tutto lo sforzo, ora sarà tempo di godersi la città, te la sei guadagnata a pulsare. Speriamo che vi piacerà passeggiare per il centro storico, gustare una birra fresca accompagnata da una deliziosa tapa, ballare e cantare in un foliada, o provare alcuni dei suoi liquori tradizionali, tra le mille e una cosa che questa piccola ma grande città offre.

Eccoci qui! Scopri di più su Santiago de Compostela in questo post!

Santiago de Compostela

E qui finirebbe il nostro lavoro, con il quale speriamo di aver portato alla vostra vita un’esperienza da ricordare. Avete finito questo meraviglioso viaggio che avete iniziato 7 giorni fa a Porto con il vostro Cammino Portoghese in bicicletta.

Buonno Cammino!

*Dopo aver lasciato l’alloggio, fine del servizio.

*NOTA: da Redondela, il Cammino Portoghese lungo la costa, unisce l’interno.

Se siete interessati a proseguire lungo la costa della Galizia, vi consigliamo di considerare la possibilità di fare quest’ultimo tratto della Via dello Spirito.

Ce l’avete fatta! Congratulazioni, pellegrini!

QUESTO VIAGGIO COMPRENDE

  • 9 Giorni / 8 notti di allogio
  • Trasporto badagli tra le tappe
  • Credenziale (Passaporto del Pelllegrino in regalo)
  • Assitenza telefónica 24 ore per casi di emergenza
  • Assicurazione di viaggio
  • Documentazione completa
  • Notte extra in Santiago: 70€ camera doppia / 55€ pax camera singola
  • Supplemento individuale: 120 €/pax
  • Colazione: 45 €/pax
  • MP (colazione e cena): 130 €/pax
  • Locazione di biciclette elettrici: 270€
  • Locazione di Mountain Bike 27”: 175€
  • Locazione di Mountain Bike 29”: 215€
  • Clicca QUI per vedere le informazioni tecniche dei diversi modelli

PREZZO

  • 480 € pax camera doppia

ALLOGGIO

Hostales y/o pensionesCamera doppia 480€

* Tutti gli alloggi sono della migliore qualità, accuratamente selezionati dopo anni di esperienza e approvati dai nostri clienti.

H O T E L

Alloggio in camere private, sia negli hotel, negli ostelli o negli alloggi rurali

La sistemazione in ostelli o pensioni dispone di camere doppie, triple o quadruple, sempre con bagno privato. Sono semplici, confortevoli e senza grandi lussi, ma molto accoglienti, ideali per dormire e riposare. E’ nostra personale raccomandazione di fare questo Cammino Portoghese in bicicletta da Porto.

*Nel caso di una prenotazione individuale avrebbe un supplemento.

Alojamiento en Hostales, hoteles y alojamientos rurales

La sistemazione in ostelli o pensioni dispone di camere doppie, triple o quadruple, sempre con bagno privato. Sono semplici, confortevoli e senza grandi lussi, ma molto accoglienti, ideali per dormire e riposare. E’ nostra personale raccomandazione di fare questo Cammino Portoghese in bicicletta da Porto.

*Nel caso di una prenotazione individuale avrebbe un supplemento.