CAMMINO CON CANE DA TUI (120km)

Trasforma il tuo cane in un vero pellegrino!

Il Cammino di Santiago del Portogallo è il secondo itinerario più percorso dopo il Cammino di Santiago francese. Voi e il vostro animale domestico inizierete l’avventura nella città di Pontevedra di Tui, porta della Galizia dal Portogallo, e attraverserete la provincia di Pontevedra da sud a nord, scoprendo sulla vostra strada aree agricole di vigneti, frutteti, campi di mais, grandi foreste di pini ed eucalipti, lasciandovi trasportare dalla bellezza dei suoi villaggi, dal fascino della sua gente e dalla sua squisita cucina.

Arrivo a Tui

Il passaggio del Cammino di Santiago ha lasciato un segno indelebile su Tui. Al di là dell’architettura e del patrimonio, la cultura della città è stata trasformata dal passaggio di migliaia di pellegrini ogni anno. Se decidete di iniziare il vostro Cammino da questa città, rimarrete impressionati dalla Cattedrale di Santa María, il cui aspetto fortificato domina la vista panoramica della città. Il suo centro storico è una delle principali attrazioni della città e una delle più importanti della Galizia dopo Santiago de Compostela. Una passeggiata per le sue stradine acciottolate vi farà scoprire la storia dei secoli, case e monumenti blasonati tra cui spiccano il Museo Diocesano, l’antico ospedale dei pellegrini, la cappella di San Telmo, il Convento delle Clarisse e il Convento di Santo Domingo.

Tui – O Porriño

DificultadMedioTiempo estimado 5hDistancia19 Km

Questa prima tappa si caratterizza per essere liscia e confortevole, alternando percorsi con strade e strade asfaltate, seguendo il corso del fiume Louro. La bellezza della tappa si oscura solo quando si attraversa una zona industriale a pochi chilometri da Tui, cosa che si può evitare prendendo l’alternativa che porta attraverso vigneti e alberi a una pista asfaltata che aumenterà la tappa solo di mezzo chilometro. Una volta arrivati a O Porriño, avrete a disposizione tutti i servizi per i pellegrini. Tra gli edifici emblematici che potrete visitare ci sono il Municipio, la Fonte do Cristo, il Templete del Metro de Madrid e la Botica Nova.

O Porriño – Arcade

Dificultad MedioTiempo estimado 5h 30′Distancia23 Km

In questa tappa si alterneranno tratti di strada con tratti di strada sterrata e sentieri in pietra, passando per querce, pini ed eucalipti che confortano i pellegrini. In alcune sezioni troverete dei gradini con grandi pietre che vi aiuteranno a salvare i torrenti, attraversando i famosi corredoiras galiziani. In questo modo si raggiunge Redondela, importante città di mare situata al centro dell’estuario di Vigo, conosciuta come la “città dei viadotti” per i numerosi ponti che la caratterizzano. Vale la pena fermarsi a contemplare la vista panoramica dell’estuario di Vigo, la chiesa parrocchiale di Cedeira, il Convento di Vilavella e il Museo Meirande. Dopo aver camminato per poco più di 5 chilometri, raggiungerete la vostra destinazione, Arcade, la quintessenza della capitale delle ostriche della Galizia.

Arcade – Pontevedra

DificultadBassoTiempo estimado 2h 30′Distancia12 Km

Vi lascerete alle spalle la Galleria e inizierete la tappa attraversando uno dei ponti più importanti della Galizia a livello storico, il Ponte Sampaio. Si tratta di un colossale ponte di pietra che attraversa il fiume Verdugo e sul quale, durante la Guerra d’Indipendenza, si combatté una battaglia che significò il ritiro delle truppe francesi in Galizia. Dopo aver attraversato il ponte, si cammina per le strade tra villaggi, pazos, hórreos e cruceiros fino a raggiungere la Brea Vella da Canicouva, un suggestivo percorso di grandi lastre lungo il quale correva l’ottocentesca strada romana.

Pontevedra è per molti una delle più belle città della Galizia, e non è da meno, basterà una passeggiata per le sue strade lastricate e le sue piazze per rendersi conto dell’incanto così speciale che nasconde.

Pontevedra – Caldas de Reis

Dificultad BassoTiempo estimado 4h 40′Distancia22 Km

Dopo aver attraversato il fiume Lérez, il Cammino lascia Pontevedra lungo la Rúa da Santiña, da cui si raggiunge l’osservatorio di Marismas de Alba, una grande zona umida di 80 ettari che ospita centinaia di specie di piante e 123 specie di uccelli. Il percorso si snoda lungo strade dove convergono molti incroci e passaggi a livello, quindi bisogna fare molta attenzione. Una volta arrivati a Briallos, vi consigliamo di deviare di mezzo chilometro per visitare le cascate di Barosa, un luogo naturale di straordinaria bellezza, con una bella cascata di sessanta metri e quattordici mulini disposti lungo le cascate. Alla fine della tappa, Caldas de Reis, l’acqua è ancora protagonista in quanto è uno dei più importanti villaggi termali della Galizia.

Caldas de Reis – Padrón

DificultadBassoTiempo estimado 6-4h 30′Distancia18,5 Km

Dopo aver lasciato il villaggio termale di Caldas, si entra nella valle di Bermaña seguendo il percorso attraverso le sue foreste di alberi centenari, carballedas, campi di grano e cruceiros. Dopo una leggera salita si arriva a Santa Mariña de Carracedo, un villaggio composto da una chiesa, una canonica e un hórreo. Si prosegue verso Padrón, passando attraverso profondi boschi con mulini ad acqua e lasciando dietro di sé piccoli villaggi fino a raggiungere Pontecesures. Dopo aver salvato il ponte di origine romana, a pochi chilometri di distanza si trova la fine della tappa, Padrón, il luogo dove si fermava la navata centrale che portava il corpo dell’Apostolo Santiago e una città famosa in tutta la Spagna per i suoi deliziosi peperoni.

Padrón – Santiago de Compostela

DificultadBassoTiempo estimado 6-6h’Distancia24,5 Km

Questa è l’ultima tappa del Cammino Portoghese, quindi si consiglia di partire presto per sfruttare al meglio la giornata a Compostela. Oggi troverete una grande densità di aree urbanizzate, che confermano il raggiungimento del traguardo. Il clou di questa tappa, oltre alla Cattedrale di Santiago, è la bella collegiata di Iria Flavia, che è stata la prima cattedrale della Galizia e nel cui cimitero, sotto un ulivo, si trova l’umile tomba di Camilo José Cela. Il percorso prosegue attraverso i comuni di Teo e Ames fino a raggiungere la tanto attesa Plaza del Obradoiro.

Eccoci qui! Scopri di più su Santiago de Compostela in questo post!

Santiago de Compostela

Cammino completato. Dopo aver sigillato le nostre credenziali in ogni fase e aver raccolto la nostra Compostela, meritiamo questa grande ricompensa. Conosci la città dopo tutto lo sforzo investito, goditi la sua cultura, la gente e la gastronomia,  te lo sei guadagnato.

** Dopo aver lasciato l’alloggio, i nostri servizi saranno conclusi.

In caso di domande o dubbi in merito a questa modalità, ad esempio il ritorno al punto di partenza o qualsiasi altra domanda, contattaci o fai clic sul link per le domande più frequenti.

Ce l’avete fatta! Congratulazioni, pellegrini!

QUESTO VIAGGIO COMPRENDE

  • 8 Giorni / 7 notti di allogio
  • Trasporto del bagagli tra le tappe
  • Trasporto del bagagli del cane
  • Credenziale del Pellegrino
  • Credenziale canina e Compostella
  • Assitenza telefónica 24 ore
  • Assicurazione di viaggio
  • Documentazione completa
  • Dossier d’informazione Camino con Cane
  • Suplemento individuale: 135 €/pax
  • Notte extra en Santiago: 90€ camera doppia / 70€ camera singola
  • Transferimento di Santiago a Tui: 175€ (capacità 4 pax)

PREZZO

  • 420 € pax camera doppia

ALLOGGIO DOG FRIENDLY

Alloggio en ostalli e alberghi

Abbiamo selezionato per voi e il vostro animale domestico le migliori sistemazioni per cani disponibili su questo percorso. Alloggerete in piccole pensioni a conduzione familiare dove vi sentirete come a casa vostra, case rurali in un ambiente idilliaco e hotel con tutti i comfort per garantirvi il massimo divertimento sul vostro Camino de Santiago.