La provincia di Albacete nasconde una delle più belle aree naturali della Spagna. E non è altro che il Parco Naturale di Los Calares del Río Mundo e La Sima. È un luogo turistico che attira l’attenzione per le sue cascate di 80 metri di altezza, i pozzi d’acqua conosciuti come calderetes e una foresta impressionante piena di pini, tassi, salici, olmi e cenere. Tutto ciò fa da cornice a uno degli itinerari escursionistici più deliranti della Castiglia La Mancia: quello del Sorgente del Río Mundo.

L’affluente inizia nella città di Riópar, situata nella regione della Sierra de Alcaraz, proprio da dove inizia questa escursione a bassa difficoltà, anche se naturalmente la maggior parte del percorso è in salita. È l’ideale per chiunque; si può fare anche con bambini piccoli.

Il percorso è lungo 800 metri. Durante il percorso perfettamente segnalato si gode di una splendida vista, attraverso due punti panoramici, sulla fauna composta principalmente da cervi, capre di montagna, cinghiali, scoiattoli e aquile reali; su un’impressionante grotta e varie cascate.

Cosa fare nel percorso verso il Sorgente del Río Mundo?

¿Qué hacer en la ruta hasta el Nacimiento del Río Mundo? II

Riópar diventerà il punto di partenza per godersi il percorso verso il sorgente del Río Mundo. Da lì si va a Siles e ai Chorros del Río Mundo. Lasciare l’auto parcheggiata nella spianata più vicina e iniziare il percorso a piedi attraverso il parco.

Godetevi i suoi tesori naturali, tra cui le scogliere di Calar del Mundo, una scogliera alta 300 metri che colpisce a occhio nudo.

¿Qué hacer en la ruta hasta el Nacimiento del Río Mundo?

Questo percorso di trekking è segnalato.

E anche se il tratto è per lo più in salita, chiunque può farlo. Per completarlo, vi suggeriamo di prendere le seguenti precauzioni: indossare abiti e scarpe comode, piccolo zaino, portare bottiglie d’acqua, macchina fotografica e, naturalmente, tutte le vostre energie per completare una delle migliori escursioni di questo 2019.

Camminando tra i cespugli, si arriva alla cavità di Los Chorros, la cui forma ad anfiteatro vi farà pensare a quanto siano curiosi i capricci della natura.

¿Qué hacer en la ruta hasta el Nacimiento del Río Mundo? III

Proprio nel mezzo del percorso vedrete come il fiume Mundo scende attraverso scogliere e affioramenti, formando cascate e cascate di una bellezza unica. Approfittate dell’occasione per apprezzare le calderetas, che sono pozze d’acqua che hanno un bell’aspetto durante la primavera, per la quantità d’acqua che le attraversa.

Al Calar del Mundo si possono vedere le cavità sotterranee, costituite da gallerie attraverso le quali l’acqua scorre e successivamente forma meravigliosi pozzi e cascate.

¿Qué hacer en la ruta hasta el Nacimiento del Río Mundo? IV

Una delle grandi attrazioni di questo percorso è senza dubbio la grotta di Los Chorros, una delle più importanti del paese. È largo 25 metri, alto 15 metri e ha almeno 50 chilometri di gallerie all’interno.

Si consideri che l’ingresso al Parco Naturale è condizionato a 100 veicoli e 6 autobus. Il motivo è semplice: è un metodo di sicurezza in caso di emergenza incendio, che si attiva principalmente durante l’alta stagione quando il numero di visitatori aumenta.

Dove mangiare?

È possibile mangiare cibi deliziosi vicino al Nacimiento del Río Mundo dopo un’escursione a Riopar? Certo che lo è, soprattutto nei ristoranti della nostra selezione:

Mesón Las Kañas

Qui servono cibo delizioso cucinato in casa. Infatti, è uno dei posti migliori per mangiare a Riopar, quindi è uno dei più raccomandati dai commensali. Il fatto è che, oltre ad essere squisite, le porzioni sono abbondanti. Si distingue anche per il buon servizio e l’atmosfera incomparabile. Si trova in Calle de Toledo, 4, a Riópar.

La Taberna de Los Vientos

Alla Taberna de Los Vientos si mangia molto bene. E così i commensali l’hanno fatto sapere. Cibo locale perfettamente preparato, con porzioni abbondanti e condimenti squisiti. È anche particolarmente apprezzato per il trattamento amichevole dei camerieri, che, senza dubbio, sanno molto bene come far sentire il visitatore come a casa propria. Trovatelo in via Almenara, 12, Riópar.

Ristorante San Juan

Offre un ottimo menù a pochi euro. Senza dubbio, è una delle migliori opzioni perché permette di gustare deliziosi piatti fatti in casa. Godete di buone porzioni e dell’attenzione dei migliori camerieri della zona al Restaurante San Juan situato in Calle Maestro Galindo Arjona, 10, Riópar.

Dove dormire?

Riópar ha una vasta gamma di attrazioni turistiche. E per questo motivo offre ai visitatori anche ottimi posti dove soggiornare. Ecco uno dei più raccomandati:

Hotel Rural Cortijo Puente Faco

Se siete alla ricerca di un posto tranquillo, con buoni servizi e viste impressionanti, allora l’Hotel Rural Cortijo Puente Faco è un’ottima opzione. Questo alloggio si trova in montagna e offre una vista panoramica incomparabile sul parco. Le sue camere sono confortevoli, WiFi e parcheggio gratuito.

Hotel Riópar Spa

This is another of the alternatives for resting peacefully in Riopar. It has an indoor swimming pool, comfortable rooms with a view of the Alcaraz and Segura mountains, spa, TV and free WiFi. There you will also find a restaurant to taste delicious Spanish dishes.

Rio Mundo Hostel

It is located in the town and has become an accommodation option in recent months. Its comfortable rooms offer satellite TV, free WiFi connection and private bathroom. The hostel is located a few kilometers from the Calares Natural Park.

How to get there?

¿Cómo llegar?

To visit the Nacimiento del Río Mundo you must make a first stop in Riópar. And then we will tell you how to get there from Albacete. Riópar is located right on the CM-412 road, between the towns of Eche de la Sierra and Alcaraz.

To travel by car it is necessary to take the road N-322 that will lead you to Alcaraz. After another 11 kilometers, take the CM-412 road, which connects with Riopar.